Come implementare correttamente un nuovo CRM?

I vantaggi di un CRM in cloud
Aprile 12, 2019

Trovare la soluzione giusta al primo tentativo non è mai semplice, a maggior ragione quando si parla di business. Per scegliere una nuova piattaforma CRM per la tua azienda devi trovare e confrontare i fornitori, richiedere e valutare le loro offerte, mettere sul piatto tutti i pro e contro di ogni sistema: tutto questo diventa dispendioso in termini di tempo e fonte di stress.

 

Come fare quindi per scegliere e implementare in modo semplice ed efficace un nuovo CRM?

Il primo passo è condividere la decisione con il team di vendita e i dirigenti aziendali, in modo che tutti siano a conoscenza del nuovo sistema e possano dare il loro contributo per configurarlo correttamente.

Le linee guida che troverai qui di seguito ti aiuteranno a definire gli obiettivi e soprattutto le priorità per la tua organizzazione, in modo da migliorare il processo decisionale e avere il nuovo CRM attivo e funzionante in tempi rapidi. Questi semplici suggerimenti possono aiutare aziende di ogni dimensione a trovare il fornitore giusto in base ai propri obiettivi.

Definisci che tipo di CRM ti serve.
Quando cominci la tua ricerca ti ritroverai davanti tanti CRM diversi, venduti da altrettante aziende. Noi ti consigliamo di  chiedere ai vari fornitori di spiegarti le funzionalità della loro piattaforma in termini semplici e chiari. Fai attenzione alle presentazioni piene di termini complessi o ambivalenti! Se il fornitore non è in grado di fornirti una spiegazione convincente delle funzionalità del suo prodotto, non acquistarlo.

Definisci i requisiti che deve avere il tuo CRM.
Una volta fatta una prima ricerca fra tutti i CRM presenti sul mercato, è importante che tutti i decision maker si confrontino per definire insieme i requisiti e i paletti da rispettare durante l’implementazione del nuovo sistema. Lungo il processo ci saranno sicuramente dei compromessi da accettare ma questo esercizio iniziale ti aiuterà ad evitare di presentarti al mercato con le idee confuse.

Inquadra gli obiettivi del tuo CRM.
Quando si considera il CRM solo come un software, la tentazione è di procedere con un’implementazione rapida e standard per risolvere il problema nell’immediato. Tuttavia è necessario inquadrare gli obiettivi della tua società a lungo termine e pensare al CRM come a un nuovo processo di lavoro piuttosto che solo come un software: questo ti consentirà di implementare una soluzione davvero su misura e ti permetterà di ridurre i costi di implementazione complessivi.

Scegli tra i fornitori di CRM.
Dopo aver definito in modo chiaro quali sono gli obiettivi aziendali, il passo successivo è creare un breve elenco di fornitori in grado di soddisfare le tue esigenze.

Confronta le offerte e i servizi di più fornitori.
Conoscere il costo reale di un nuovo CRM è difficile, specialmente quando l’implementazione implica un intervento di terze parti. Tuttavia è necessario inviare una richiesta di quotazione a tutta la lista di potenziali fornitori che hai definito in precedenza a attendere una risposta. Questo ti aiuterà anche a valutare quanto e quali i fornitori hanno compreso le tue reali esigenze e necessità.

Richiedi una demo o degli incontri.
Nessuno conosce le dinamiche della tua attività meglio di te, quindi richiedi ai fornitori di dimostrare che possono soddisfare le tue esigenze nel tuo specifico ambito aziendale. Una demo personalizzata ti consente di valutare meglio il CRM e avere un quadro più chiaro per comprendere se fa davvero per te.

Confronta e negozia.
Sono disponibili numerosi strumenti di confronto con i quali è possibile paragonare funzionalità e prezzi delle varie soluzioni CRM prima di impegnarsi con una nello specifico.

Scegli e implementa la tua soluzione CRM.
Una volta che hai tutte le informazioni, diventa facile ed intuitivo scegliere il CRM e il fornitore che soddisfano tutte le tue esigenze. Noi consigliamo di implementare il nuovo sistema step by step pianificando per tempo ogni passaggio, in modo che ogni utente coinvolto possa prendere confidenza con il nuovo processo di lavoro poco per volta.